Antracnosi del mais
Kabatiella zeae

I primi sintomi di eyespot si verificano nel mese di giugno. Minori, macchie di colore chiaro e un po 'traslucidi appaiono, circondato da un anello rosso-marrone con un alone giallo clorotico, facilmente visto contro la luce. Le macchie fogliari sono circolari a ovale, 1-4 mm di diametro, e sono chiamati eyespots a causa della loro forma e colore. Le macchie diventano gradualmente più scuro e centri, che diventano più marrone, possono cadere. Le macchie sono disposte lungo la vena di foglia e sono più numerosi lungo i bordi del foglio. macchie fogliari sono inizialmente singolo, ma diffondersi rapidamente a coprire l'intera superficie fogliare. La malattia è più frequente nei macchie sulle foglie. Le lesioni sono più comuni sulle piante più vecchie e non sono comunemente visto all'inizio della stagione. Oltre alle foglie, K. zeae attacca la guaina fogliare e le foglie che coprono le orecchie. La malattia può causare gravi avvizzimento delle orecchie. Le foglie ingialliscono e muoiono nel sito di infezione. aree necrotiche diffondono causando essiccazione prematura delle foglie e quindi una diminuzione della resa in granella (Reifschneider e Arny, 1983). K. zeae inibisce la crescita e può anche causare la morte delle piante (Schneider e Kruger, 1972; Czaplinska e Przybysz, 1985). L'intensità eyespot più alto si verifica nel mese di agosto, settembre e inizio ottobre. infezione Kabatiella su foglie di mais rimane visibile anche quando le foglie morte.