FitostimRegistrazione scaduta
NUFARM - growth-regulator
7373

CARATTERISTICHE
Il Fitostim è un fitoregolatore naturale di origine vegetale a base di acido gibberellico, viene impiegato per stimolare lo sviluppo vegetativo, per anticipare la fioritura e la fruttificazione, per aumentare l’allegagione, per uniformare la pezzatura dei frutti e per contrastare i danni delle gelate, su alcuni fruttiferi, agrumi, vite, alcuni ortaggi e fiori.

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO (per 100 litri d’acqua)
- Pero: 10 - 20 g/hl (100 – 200 g/Ha) trattando fra l’inizio e la piena fioritura, per aumentare la produzione delle varietà a difficile impollinazione quali per es.: Butirra Giffard, Favorita di Clapp, Buona Luisa, Butirra Hardy, William, Conference, Trionfo di Vienna e Trevoux.
- Ciliegio: 10 - 20 g/hl (150 – 300 g/Ha) trattando alla sfioritura - inizio scamiciatura per ottenere produzioni maggiori e più precoci, aumentando l’allegagione.
- Arancio: 10 - 15 g/hl (500 – 750 g/Ha) trattando all’inizio della colorazione dei frutti, per ottenere una buccia più liscia e resistente e frutti più serbevoli.
- Mandarino: 10 - 12 g/hl (500 – 600 g/Ha) trattando durante la fioritura per migliorare il raccolto.
- Limone: 10 - 15 g/hl (500 – 750 g/Ha) trattando prima che i frutti si colorino, per aumentare le dimensioni dei frutti e mantenerli più a lungo verdi.
- Vite: 10 - 15 g/hl (120 – 180 g/Ha) trattando 5 - 10 giorni prima della fioritura per allungare il grappolo e renderlo meno serrato (spargolo); dall’inizio alla piena fioritura per ottenere acini senza semi ed aumentare la precocità; al termine della fioritura per prevenire l’acinellatura.
- 15 - 20 g/hl (180 – 240 g/Ha) per contrastare i danni delle gelate intervenendo entro due giorni dalle gelate.
- Carciofo: 10 - 20 g/hl (50 – 100 g/Ha) alla comparsa dei capolini per anticipare ed incrementare la produzione.
- Fragola: 30 - 50 g/hl (900 – 1500 g/Ha)trattando 2-3 settimane prima della fioritura, per ottenere precocità di maturazione, maggiore produzione, frutti più grossi.
- Patata: 1 - 3 g/hl, immergendo i tuberi in una soluzione del prodotto per 30 - 60 minuti subito prima della semina, per avere una cescita più rapida e maggior raccolta.
- Sedano, Spinacio, Zucchino per stimolare lo sviluppo e limitare lo stress da freddo, alla dose di 30 - 50 g/hl (90 – 150 g/Ha) circa 20 - 25 giorni prima della raccolta.
- Lattuga: 10 - 15 g/hl (30 – 45 g/Ha)
- per aumentare la produzione dei semi effettuare trattamenti ripetuti dalla 4a - 8a foglia circa 20 giorni prima della raccolta
- per accelerare la crescita ed aumentare la produzione
- Pomodoro: 10 g/hl (30 – 50 g/Ha) intervenendo all’apertura dei primi fiori per aumentare il rendimento ed incrementare la precocità di maturazione.

COMPATIBILITÀ
Il prodotto va impiegato da solo
Per i trattamenti vicini alla raccolta, sospendere i trattamenti 20 giorni prima della stessa.
Attenzione: da impiegare esclusivamente in agricoltura; ogni altro uso è pericoloso. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato.
Conservare in luogo asciutto e fresco.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Arance0 - 00.5 - 0.7520
Carciofi0 - 00.05 - 0.120
Ciliegie0 - 00.15 - 0.320
Fragole0 - 00.9 - 1.520
Lattuga0 - 00.03 - 0.04520
Limoni0 - 00.5 - 0.7520
Mandarini0 - 00.5 - 0.620
Meli0 - 00.1 - 0.220
Patate0 - 00 - 020
Pomodori0 - 00.03 - 0.0520
Sedano0 - 00.09 - 0.1520
Spinaci0 - 00.09 - 0.1520
Uva0 - 00.12 - 0.1820
Zucchini0 - 00.09 - 0.1520