Italy

Oliocin Natria

registered_until: December 31, 2022
BAYER - insecticide
16434

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI
Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

ISTRUZIONI PER L’USO
Dosi d’impiego:
- 1,5-2 % (oppure 1% in miscela con esteri fosforici) per trattamenti primaverili-estivi agli agrumi (arancio, mandarancio, mandarino, limone, pompelmo) ed alle piante ornamentali in pieno campo.
- 3-3,5% (oppure 3% in miscela con esteri fosforici) per trattamenti di fine inverno per pero e melo (ingrossamento, apertura delle gemme), vite, drupacee (pesco, susino, albicocco e ciliegio) alla fase dell’ingrossamento delle gemme.
- 3-3,5% per trattamenti a completa caduta foglie contro Cocciniglia di San Josè (Quadraspidiotus perniciosus) e cocciniglia bianca del pesco (Diaspis pentagona) (pero, melo, pesco, nettarino, percoche, susino, ciliegio, albicocco).
Olivo: 1-1,5 % contro cocciniglie (Saissetia oleae, Parlatoria oleae, Lichtensia viburnii, Euphilippia olivina) per trattamenti estivi (agostosettembre) o in alternativa invernali (oppure 1% in miscela con esteri fosforici, con azione anche contro Euphyllura olivina, Prays oleae, Phloeotribus scarabaeoides).
N.B.
1) Le dosi si riferiscono all’impiego con pompe a volume normale.
2) I trattamenti con Oliocin Natria in miscela con esteri fosforici permettono di distruggere anche uova di afidi, psilla del pero, larve defogliatrici, minatrici delle foglie e verme delle mele e delle pere.
3) Oliocin Natria può essere impiegato su bietole da zucchero e mais in miscela con diserbanti per aumentare l’efficacia, alle dosi di l 1- 2/ha per barbabietola da zucchero e l 6-10/ha per mais.
Momento del trattamento: per gli agrumi si consigliano due trattamenti, il primo in inverno fra l’epoca di raccolta e la fioritura, il secondo in estate fra giugno ed agosto.
Compatibilità: Oliocin Natria non è miscibile con la poltiglia bordolese, i polisolfuri e i prodotti a base di captano, zolfo e TMTD.
Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta. Agitare bene il prodotto prima di ogni prelievo.
Fitotossicità: dopo trattamenti con poltiglia bordolese, polisolfuri, prodotti a base di captan, zolfo e TMTD, l’Oliocin Natria deve essere impiegato con un intervallo di tempo di almeno 2 settimane.

effettivo
crops
Arance
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Clementine
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Mandarini
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Limoni
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Pompelmi
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Meli
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Pere
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Uva
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Pesche
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Susini
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Albicocche
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Ciliegie
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Nettarine
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Olive
bbch
0 - 0
norma registrata
0 - 0
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Barbabietole da zucchero
bbch
0 - 0
norma registrata
1 - 2
Intervallo pre-raccolto
20
crops
Mais, granoturco
bbch
0 - 0
norma registrata
6 - 10
Intervallo pre-raccolto
20