Nematodi cistiformi
Heterodera spp.

Heterodera è limoniforme ed è molto pericoloso perchè può sopravvivere, in assenza di piante ospiti, per lunghi anni nel terreno, conservando uova e larve vitali che danno origine a nuove infestazioni. L'interesse verso questo parassita è dettato dal fatto che nelle precedenti annate agrarie sono spesso emerse problematiche indotte da alcune specie di Heterodera. Nell'agro nocerino-sarnese, l'Heterodera goettingiana, un temibile parassita delle leguminose, ha arrecato gravi danni su coltivazioni di pisello; le piante manifestavano un ingiallimento che procedeva dalla parte basale verso l'alto, mentre sulle radichette imbrunite e marcescenti erano localizzate le femmine e le cisti, inoltre i baccelli erano spesso vuoti e/o con semi di piccole dimensioni.