AmistarRegistered until: 2021 M12 31
SYNGENTA - Fungicida
10118

CARATTERISTICHE
‘AMISTAR’ è un fungicida ad attività preventiva, curativa ed antisporulante della famiglia degli analoghi delle strobilurine. Una volta distribuito rimane in parte sulla vegetazione trattata e in parte viene assorbito e si ridistribuisce in modo uniforme all’interno delle foglie (anche con movimento translaminare e sistemico), risultando efficace a basse dosi d’impiego sulle principali malattie del frumento, dell’orzo, del riso, di varie colture orticole e della barbabietola da zucchero. Su frumento ed orzo (per l’ampio spettro d’azione, la lunga persistenza e l’attività collaterale su diverse malattie della spiga) ‘AMISTAR’ determina una maggior produzione con elevata qualità; su riso l’efficacia su brusone ed elmintosporiosi consente aumenti quantitativi e qualitativi del raccolto.
‘AMISTAR’ è selettivo per api, bombi ed artropodi utili (es. insetti ed acari predatori, Phytoseiulus persimilis, Encarsia formosa) e non favorisce lo sviluppo degli acari.

PREPARAZIONE DELLA MISCELA
- Assicurarsi che l’attrezzatura sia pulita e correttamente tarata per il tipo di trattamento da effettuare.
- Riempire la botte o il serbatoio di acqua per metà ed aggiungere direttamente il prodotto senza alcuna pre-diluizione. Completare il riempimento mantenendo in agitazione la miscela.
- Dopo l’applicazione è buona pratica pulire l’attrezzatura con acqua ed un idoneo detergente.

FITOTOSSICITA’
‘AMISTAR’ può essere fitotossico per le colture non indicate in etichetta, ad esempio la vite. Evitare la deriva del prodotto su melo, in particolare in presenza delle seguenti varietà: Gala e suoi derivati (es. Royal Gala, Mondial Gala, Galaxy), Renetta del Canadà, Mc Intosh e suoi derivati (es. Summered), Delbar estivale, Cox e suoi derivati (es. Cox’s Orange Pippin).
Non utilizzare l’attrezzatura impiegata per i trattamenti con ‘AMISTAR’ per applicazioni sulle varietà di melo sopra indicate.
Per le colture orticole, nel caso di varietà di cucurbitacee e pomodoro poco diffuse o di recente introduzione si consiglia di effettuare saggi su superfici ridotte prima di estendere il trattamento ad aree più vaste.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Cetrioli0 - 00.7 - 0.83
Cocomero0 - 00.7 - 0.83
Grano invernale0 - 00.8 - 135
Grano primaverile0 - 00.8 - 135
Melanzane0 - 00.7 - 0.83
Meloni0 - 00.7 - 0.83
Orzo invernale0 - 00.8 - 135
Orzo primaverile0 - 00.8 - 135
Peperoni0 - 00.7 - 0.83
Pomodori0 - 00.7 - 0.83
Riso0 - 01 - 128
Zucche0 - 00.7 - 0.83
Zucchini0 - 00.7 - 0.83