Italy

Rodacus 40 ST

registration_expired
FMC - insecticide
12559

CARATTERISTICHE E MODALITÀ D’IMPIEGO
RODACUS 40 ST è un insetticida fosforganico efficace contro numerosi insetti parassiti delle colture agrarie, dotato di elevata azione citotropica e lieve sistemia che gli consente di penetrare i tessuti vegetali agendo sulle forme degli insetti protette dalla vegetazione. Può essere impiegato sulle seguenti colture:
AGRUMI (Arancio, Limone, Tangerino, Pompelmo) contro Afidi (Aphis spiraecola, Aphis gossypii ecc.), alla dose di 100-120 ml/hl (1,20 - 1,44 Lt/Ha), intervenendo alla fine della fioritura e quando i frutti, ancora di un intenso colore verde, hanno raggiunto circa il 40% della dimensione finale. Effettuare massimo 2 trattamenti all’anno impiegando un volume d’acqua di 1.200 Lt/ha.
OLIVO: contro la Mosca delle olive (Bactrocera oleae) 80-100 ml/hl (0,96 -1,2 Lt/ha). Il primo trattamento va eseguito di norma all’inizio dell’ovodeposizione, quando si notano le prime punture della mosca sulle olive, ripetuti a distanza di circa 14 giorni in funzione dell’epoca di intervento, dello stadio di sviluppo della drupa e del grado di infestazione del parassita Effettuare massimo 2 interventi all’anno utilizzando un volume di acqua di 1.000-1.200 Lt/ha
Per la lotta preventiva diretta al controllo degli adulti mediante l’utilizzo di esche proteiche preparare 100 litri di soluzione di proteine idrolizzate contenente 625 ml di RODACUS 40 ST. Distribuire su una fascia ridotta della chioma utilizzando 20 litri di soluzione per ettaro (equivalenti ad una dose di RODACUS 40 ST di 125 ml/Ha). Effettuare massimo un’applicazione l’anno. Questo intervento può essere associato con un’applicazione fogliare, mantenendo un intervallo di circa 10 giorni. Il trattamento con esche proteiche deve essere condotto con attrezzature operanti a basso volume. Normalmente l’applicazione viene effettuata a fine giugno-inizio luglio, in base alle indicazioni fornite dalle trappole per il monitoraggio della Mosca dell’olivo, conteggiando il numero degli adulti catturati ed eventualmente campionando i frutti all’interno dell’oliveto.
POMODORO, MELANZANA (in pieno campo): contro Afidi (Aphis spp., Macrosiphum euphorbiae, Myzus persicae) alla dose di 167-200 ml/hl (0,5-0,6 Lt/Ha) intervenendo quando si notano i primi sintomi dell’infestazione. Effettuare massimo 2 trattamenti all’anno ad intervalli di circa 14 giorni, impiegando un volume d’acqua di 300 Lt/Ha.
MELONE, COCOMERO, ZUCCA (in pieno campo): contro Afidi (Aphis gossypii) alla dose di 167-200 ml/hl (0,5 – 0,6 Lt/Ha) intervenendo alla comparsa del parassita. Effettuare massimo 2 applicazioni all’anno entro l’inizio della fioritura ad intervalli di 10-14 giorni, con un volume d’acqua di 300 Lt/Ha.
CIPOLLA, AGLIO, SCALOGNO (in pieno campo): contro i Tripidi (Thrips spp., Frankliniella occidentalis) alla dose di 167-200 ml/hl (0,5-0,6 Lt/Ha). Intervenire quando si notano le prime comparse del parassita, effettuando massimo 2 applicazioni all’anno con un intervallo di 10-14 giorni. Distribuire un volume d’acqua di 300 Lt/ha.
CAROTA (in pieno campo): contro la Mosca (Psila rosae) alla dose di 167-200 ml/hl (0,5 – 0,6 Lt/Ha). Intervenire dall’inizio dell’infestazione effettuando massimo 3 applicazioni, ad intervalli di circa 7 giorni, per ciclo colturale. Utilizzare un volume d’acqua di 300 l/ha.
BARBABIETOLA DA ZUCCHERO, BIETOLA ROSSA, RAPA: contro Afidi (Aphis fabae) 250-300 ml/hl (0,5 – 0,6 Lt/Ha) da inizio infestazione. Effettuare massimo 2 applicazioni all’anno con un intervallo di circa 21 giorni utilizzando un volume d’acqua di 200 Lt/ha.
FRUMENTO (tenero e duro), SEGALE, TRITICALE: contro Afidi (Sitobion avenae, Rhopalosiphum padi, Metopolophium dirhodum) alla dose di 250 ml/hl (0,5 Lt/Ha) alla comparsa dell’infestazione. Effettuare massimo 1 trattamento all’anno entro la fine della fioritura impiegando un volume d’acqua di 200 Lt/ha.

effettivo
crops
Agrume
bbch
0 - 0
norma registrata
1.2 - 1.44
Intervallo pre-raccolto
120
crops
Arance
bbch
0 - 0
norma registrata
1.2 - 1.44
Intervallo pre-raccolto
120
crops
Limoni
bbch
0 - 0
norma registrata
1.2 - 1.44
Intervallo pre-raccolto
120
crops
Mandarini minneola
bbch
0 - 0
norma registrata
1.2 - 1.44
Intervallo pre-raccolto
120
crops
Pompelmi
bbch
0 - 0
norma registrata
1.2 - 1.44
Intervallo pre-raccolto
120
crops
Olive
bbch
0 - 0
norma registrata
0.96 - 1.2
Intervallo pre-raccolto
28
crops
Pomodori
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
21
crops
Melanzane
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
21
crops
Meloni
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Cocomero
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Zucche
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Cipolli
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
14
crops
Aglio
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
14
crops
Scalogno
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
14
crops
Carote
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
35
crops
Barbabietole da zucchero
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
28
crops
Barbabietole rosse
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
28
crops
Rape
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.6
Intervallo pre-raccolto
28
crops
Grano invernale
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.5
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Grano primaverile
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.5
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Triticale invernale
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.5
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Triticale primaverile
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.5
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Segale invernale
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.5
Intervallo pre-raccolto
-
crops
Segale primaverile
bbch
0 - 0
norma registrata
0.5 - 0.5
Intervallo pre-raccolto
-