Chikara 25 WGRegistrazione scaduta
ISK - Erbicida
10929
CARATTERISTICHE
Il CHIKARA 25 WG è un erbicida sistemico a base di Flazasulfuron, per il diserbo di aree non coltivate nonché per vite, agrumi e olivo. Viene assorbito per via fogliare e radicale e prontamente traslocato nei tessuti meristematici delle infestanti. Si impiega nei trattamenti di post-emergenza precoce delle infestanti quando queste presentano un’altezza massima fino a 10 cm., inoltre, grazie alla sua attività residuale, svolge un efficace controllo anche in pre-emergenza.
È efficace contro numerose infestanti graminacee e dicotiledoni tra le quali:
Graminacee: Echinochloa crus galli (giavone comune), Lolium multiflorum (loglio), Lolium perenne (loietto), Lolium rigidum (loglio rigido), Setaria verticillata (panicastrella);
Dicotiledoni: Amaranthus retroflexus (amaranto comune), Chenopodiun album (farinello comune), Diplotaxis erucoides (ruchetta violacea), Erigeron canadensis (impia), Erodium ciconium (cicuta), Geraniun dissectum (geranio rosso), Geranium rotundifolium, Matricaria chamomilla (camomilla comune), Mercurialis annua (mercurella comune), Picris echioides (aspraggine volgare), Polygonum aviculare (correggiola), Polygonum persicaria (persicaria), Portulaca oleracea (erba porcellana), Senecio vulgaris (erba calderina), Sinapis arvensis (senape selvatica), Stellaria media (centocchio comune), Allium vineale (aglio selvatico). Inoltre controlla il Cyperus rotundus (zigolo).
 
EPOCHE E MODALITÀ D’IMPIEGO
Vite: Intervenire sotto la fila effettuando il trattamento a fine inverno-inizio primavera nei primi stadi di sviluppo delle infestanti (massimo 10 cm di altezza).
Agrumi: Effettuare il trattamento tra le piante da aprile a giugno su infestanti in attiva crescita nel primo stadio dello sviluppo (massimo 10 cm di altezza).
Olivo: Effettuare il trattamento tra le piante nel periodo gennaio-marzo quando le infestanti si trovano nel primo stadio dello sviluppo (massimo 10 cm di altezza).
Aree non destinate alle colture agrarie: strade ferrate, aree industrial i, aree ed opere civili (ruderi storici, cimiteri, piazzali, banchine stradali), aree urbane e agricole non coltivate.
Effettuare il trattamento nel periodo marzo-aprile, quando le infestanti si trovano nel primo stadio dello sviluppo (massimo 10 cm di a ltezza).
 
DOSI D’IMPIEGO
-160 g/ha per vite, agrumi e olivo;
-200 g/ha per aree non destinate alle colture agrarie.
Utilizzare volumi d’acqua di 200-400 litri/ha.
Per il diserbo di vite, agrumi e olivo, in situazioni agronomiche dove non vi è una evidente esigenza di avere un’azione erbicida persistente, Chikara 25 WG può essere impiegato a dosi ridotte, pari a 60–80 g/ha in miscela con  preparati a base di Glifosate (alle dosi indicate in etichetta per le varie infestanti).
Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Agrume0 - 0160 - 16045
Olive0 - 0160 - 16045
Uva0 - 0160 - 16075