XincaRegistrazione scaduta
NUFARM - Erbicida
14345

MODALITÀ DI IMPIEGO
XINCA è un diserbante di post-emergenza per mais (da granella e da foraggio), mais dolce, sorgo e lino (da fibra e da olio). Agisce per contatto e per assorbimento fogliare su infestanti dicotiledoni presenti all’applicazione, non svolge azione residuale e non è traslocato all’interno della pianta.
Le malerbe sensibili all’azione del prodotto risultano:
Amaranto (Amaranthus spp.), Borsa del pastore (Capsella bursa-pastoris), Farinaccio (Chenopodium spp), Stramonio (Datura stramonium), Camomilla selvatica (Matricaria camomilla), Erba mercorella (Mercurialis annua), Erba morella (Solanum nigrum), Papavero (Papaver roheas), Poligono convolvolo (Polygonum convolvolus), Persicaria (Polygonum persicaria), Poligono nodoso (Poligonum lapathifolium), Ravanello selvatico (Raphanus spp.), Senape selvatica (Sìnapis arvensis), Erba calderina (Senedo vulgaris)
Sono invece mediamente sensibili le seguenti infestanti:
Villucchio (Convolvolus arvensis), Correggiola (Poligonum aviculare), Convolvolo nero (Fallopia convolvolus)
Dosaggi (da applicarsi con 200-400 l di acqua per ettaro):
MAIS e MAIS dolce: entro gli stadi di 2-8 foglie della coltura alle dosi di 0,5-1 l/ha.
SORGO: entro gli stadi di 6 foglie della coltura alla dose di 0,5-1 l/ha
LINO (fibra e olio): su coltura con un’altezza compresa tra i 2 e 20 cm, alla dose di 0,5-1 l/ha.
Su tutte le colture la dose ridotta va preferibilmente applicata su infestanti poco sviluppate (foglie dicotiledonari / 1-2 foglie vere). Il miglior controllo delle infestati può essere ottenuto alla dose di 1 l/ha. Non trattare le malerbe oltre lo stadio di 8-10 foglie vere.

COMPATIBILITÀ: non è raccomandata la miscelazione di XINCA con altri prodotti fitosanitari
Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.

FITOTOSSICITÀ: Il prodotto può essere fitotossico per le colture non indicate in etichetta. Su lino è preferibile trattare con temperature inferiori a 20° C e nel tardo pomeriggio. Su mais e sorgo evitare l’impiego di XINCA su piante affette da asfissia radicale, intossicate per eccesso di concimazioni, colpite da attacchi parassitari oppure stressate da shock termici. Da evitare interventi con temperature inferiori a 5°C oppure superiori ai 25° C. In particolari situazioni XINCA può indurre lievi e temporanee ustioni fogliari che non producono alcun effetto sul potenziale produttivo delle colture.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Granoturco0 - 00.5 - 145
Lino0 - 00.5 - 190
Lino0 - 00.5 - 190
Mais, granoturco0 - 00.5 - 170
Sorgo0 - 00.5 - 190