ArigoRegistrazione scaduta
DU PONT - Erbicida
16063

CARATTERISTICHE D’AZIONE:
ARIGO si applica in post-emergenza della coltura e delle infestanti ed agisce, prevalentemente, per assorbimento fogliare ma anche per assorbimento radicale. Le infestanti suscettibili cessano subito l’accrescimento ed il disseccamento avviene circa una-due settimane dopo l’applicazione.

CAMPI DI IMPIEGO: Mais
EPOCA DI IMPIEGO: Post-emergenza della coltura e delle infestanti.
DOSE D'IMPIEGO: da 250 g/ha a 330 g/ha con una singola applicazione su coltura allo stadio compreso tra 1 e 8 foglie. La dose minore e' consigliata su infestanti graminacee e dicotiledoni annuali ai primi stadi di sviluppo; la dose maggiore e' consigliata su infestanti perenni, malerbe annuali gia' sviluppate e Digitaria spp.. ARIGO va addizionato al coadiuvante Codacide utilizzato al dosaggio di 1,25 - 2.5 litri ad ettaro.
VOLUME DI IRRORAZIONE: 200-400 litri/ha.
Utilizzare ugelli a ventaglio e medie-basse pressioni di esercizio.

PREPARAZIONE DELLA POLTIGLIA: ARIGO, alla dose stabilita, deve essere disciolto nel serbatoio dell'irroratore riempito circa ad un quarto, mantenendo in funzione l'agitatore. La miscela deve essere preparata poco prima del suo impiego in campo. Aggiungere il coadiuvante nella quantita’ necessaria solo dopo aver inserito ARIGO.

FITOTOSSICITA': Il prodotto puo' risultare fitotossico per le colture non indicate in etichetta.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Mais, granoturco0 - 00.25 - 0.33-