FitobietRegistrazione scaduta
UPL - Erbicida
9792

CAMPI, DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO
Prodotto diserbante in formulazione di microgranuli idrodispersibili, che agisce per assorbimento radicale e fogliare inibendo la fotosintesi clorofilliana. Viene indicato contro le seguenti infestanti: Alopecurus myosuroides, Avena spp., Amaranthus spp., Amaranthus retroflexus, Anagallis spp., Stachis annua, Diplotaxis spp., Myagrum spp., Capsella bursa-pastoris, Chenopodium album, Echinochloa crus-galli, Fumaria officinalis, Galinsoga parviflora, Matricaria spp., Papaver rhoeas, Poa annua, Polygonum aviculare, Phalaris spp., Polygonum persicaria, Solanum nigrum, Stellaria media, Veronica spp., Polygonum convolvulus, ecc.

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO
- Pre-semina: Kg 3-5 per ettaro in 400 litri di acqua con interramento del prodotto e dose maggiore in terreni tendenzialmente pesanti.
- Pre-emergenza: Kg 4-6 per ettaro a seconda della natura del terreno.
- Post-emergenza: Kg 0,5-1 per ettaro miscelato con il p.a. Fendedifam in 200 litri di acqua e trattando con piantine di bietole nello stadio delle 2-4 foglie vere. Nel caso si debba intervenire in trattamenti più tardivi impiegare Kg 1,5-2 di prodotto in miscela con litri 2-3 di Fenmedifam e con l’aggiunta di litri 0,5-1 di olio bianco. N.B. Si raccomanda di effettuare il trattamento con assenza di vento e con terreno ben lavorato e quindi sminuzzato.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Barbabietole da zucchero0 - 00.5 - 6-