Agrobase Italy
Folmak WDG Registration expired
ADAMA - Fungicide
14862

CARATTERISTICHE:
FOLMAK WDG è un fungicida ad azione principalmente preventiva ed è dotato di notevole persistenza d'azione. E’ caratterizzato da un’azione multi sito di contatto e, pertanto, da un ridotto rischio di insorgenza di fenomeni di resistenza.

DOSI E MODALITÀ D'IMPIEGO
Le dosi indicate di seguito si riferiscono a trattamenti eseguiti utilizzando irroratrici a volumi d’acqua pari a 1000 l/ha. In caso d’impiego con attrezzature a basso o ultra-basso volume si raccomanda di aumentare le concentrazioni del prodotto in modo da assicurare lo stesso dosaggio per ettaro.

VITE (UVA DA VINO E DA TAVOLA):
Intervenire in vite da vino da ripresa vegetativa a invaiatura e in vite da tavola da ripresa vegetativa e pre-fioritura in vite da tavola come segue:
- 2 kg/ha (200 g/hl) per la protezione da Escoriosi (Phomopsis viticola) e Marciume nero (Guignardia bidwellii), intervenendo dalla ripresa vegetativa e quando si intravedono le prime foglie aperte.
- 1,25-1,5 kg/ha (125-150 g/hl) per la protezione da Peronospora (Plasmopara viticola anche in fase d’allevamento e in vivai), iniziando i trattamenti quando si verificano le condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia.
- 1,6-1,8 kg/ha (160-180 g/hl) per la protezione da Marciume bianco (Coniella diplodiella), intervenendo tempestivamente entro 12-18 ore dalla grandinata.
- 1,25-1,5 kg/ha (125-150 g/hl) azione collaterale nei confronti di Oidio (Erysipha necator), Muffa grigia (Botrytis cinerea) e Marciumi secondari (Aspergillus spp. e Penicillium spp.). Per la protezione da oidio si raccomanda la miscela con antioidici specifici intervenendo dalla prefioritura, mentre per il contenimento della Muffa grigia si consiglia di intervenire in pre-chiusura grappolo.
Eseguire non più di 10 trattamenti all’anno per uva da vino e non più di 4 trattamenti per uva da tavola con clima siccitoso ripetendoli ad intervalli di 7-10 giorni.

POMODORO (pieno campo e serra): 1,5 kg/ha (150 g/hl ) contro Peronospora (Phytophthora infestans), Alternariosi (Alternaria solani), Cladosporiosi (Fulvia fulva, Septoriosi (Septoria lycopersici) e Muffa grigia (Botrytis cinerea); intervenire preventivamente, al verificarsi di condizioni favorevoli allo sviluppo dei patogeni, ripetendo le applicazioni a distanza di 7-10 giorni. Non eseguire più di 3 trattamenti all’anno per colture in serra, e 4 per quelle in pieno campo.

COMPATIBILITÀ:
FOLMAK WDG è miscibile con gli antiparassitari a reazione neutra; non è miscibile con Poltiglia bordolese, Polisolfuri e Olio bianco.
AVVERTENZA: In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.

FITOTOSSICITÀ:
Devono trascorrere 20 giorni da una applicazione con olii minerali. Su FLOREALI e ORNAMENTALI eseguire applicazioni preliminari prima di effettuare il trattamento.

Effective
Crops
Vines
BBCH
0 - 0
Registred norm
1.25 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Tomatoes
BBCH
0 - 0
Registred norm
1.5 - 1.5
Preharvest Interval
-