Escoriosi
Phomopsis Viticola

L'Escoriosi colpisce i giovani tralci su cui provoca delle caratteristiche lesioni ed escoriazioni, la scorza assume una colorazione chiara e su di essa si formano delle pustole nerastre punteggiate che rappresentano la fruttificazione picnidica. Il tralcio malato presenta tessuti deboli con minor vigoria, accecamento di alcune gemme con conseguente minor produzione di germogli e vegetazione stentata. Sugli altri organi i sintomi sono atipici con la diretta conseguenza del danno sui tralci.