Polvere Tipo BordoleseRegistrazione scaduta
UPL - Fungicida
5609

CARATTERISTICHE
La POLVERE TIPO BORDOLESE è essiccata e preparata con procedimento industriale e formulata in polvere bagnabile pronta per l’uso, pertanto si impiega sospendendola direttamente in acqua senza l’aggiunta di calce. Il suo contenuto in rame metallico attivo conferisce al prodotto un’azione fungicida contro le malattie crittogamiche, sotto indicate, sensibili al rame.

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO
VITE: contro Peronospora: g 700-1200/hl d’acqua; applicare secondo i tradizionali calendari di lotta, specialmente nel periodo di “chiusura”.
POMACEE: contro Ticchiolatura e Cancri: g 1000-1500/hl d’acqua nei trattamenti “eradicanti” alla caduta delle foglie.
DRUPACEE: contro Bolla, Corineo, Sclerotinia, Marciume bruno del mandorlo: g 1200-200/hl d’acqua nei trattamenti autunnali ed invernali “al bruno”.
OLIVO: contro Occhio di pavone, Lebbra, Fumaggine: g 1000-1500/hl d’acqua nei trattamenti primaverili ed autunnali.
AGRUMI: contro Allupatura, gommosi, Batteriosi, Fumaggine, Mal secco: g 800-1500-3000/hl d’acqua.
PATATA, POMODORO, e COLTURE ORNAMENTALI in pieno campo: contro Alternariosi, Septoriosi, Antracnosi, peronospora: g 700-1200/hl d’acqua. Sospendere in poca acqua la dose di prodotto, mescolare sino ad ottenere una poltiglia fluida, aggiungere altra acqua e versare nel totale quantitativo d’acqua richiesto.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Agrume0 - 00 - 020
Olive0 - 00 - 020
Patate0 - 00 - 020
Pomodori0 - 00 - 020
Uva0 - 00 - 020