Peronospora della lattuga
Alternaria bremia (Bremia lactucae)

La lattuga è suscettibile alle infezioni di peronospora in tutte le fasi di sviluppo, dallo stadio di foglie cotiledonari alla pianta matura. I sintomi sono rilevabili sulla pagina superiore delle foglie come macchie giallastre, di forma poligonale, in quanto delimitate dalle nervature secondarie.
In condizioni di elevata umidità , sulla pagina inferiore delle foglie, in corrispondenza delle lesioni clorotiche, si forma una muffetta bianca polverulenta. Sulle piante già sviluppate, l'infezione prende avvio dalle foglie più esterne del cespo che sono a contatto con il terreno; in seguito può estendersi anche alle foglie più interne, con perdita totale del prodotto.