Mal secco
Leptosphaeria lindquistii

Questa malattia, che interessa principalmente gli agrumi, è causata da un fungo che provoca infezioni all’interno del legno. All’esterno la malattia si manifesta inizialmente sulle foglie, che ingialliscono partendo dalle nervature principali. Col progredire della malattia si ha il disseccamento della pianta, con andamento dall’alto verso il basso cominciando dai germogli, seguono poi i rami ed infine il fusto. Caratteristica delle piante colpite da mal secco è quella di possedere la chioma ancora verde nella zona bassa, nella quale si hanno anche rami e getti secchi ed interamente defogliati. E’ l’alterazione più grave e dannosa per gli agrumi: forti attacchi portano in breve tempo alla morte della pianta, specialmente se vengono colpite le radici o la base del tronco, con un decorso “fulminante”, tale da rendere inefficaci anche i trattamenti curativi.