Ruggine dell'Aglio
Puccinia allii

Il fungo è un Basidiomicete e colpisce l’aglio (Puccinia Allii) e il porro (Puccinia porri), più raramente la cipolla, determinando la comparsa di pustole allungate nel senso delle nervature, lunghe fino a 4-5 mm e con un alone decolorato, che si fessurano longitudinalmente per lasciare fuoriuscire una polvere rugginosa di colore brunastro, costituita da una miriade di spore. Le foglie colpite ingialliscono e, nei casi più gravi, disseccano. Sulle piante portaseme la malattia si manifesta anche sullo scapo fiorale con conseguenti effetti negativi sullo sviluppo dei semi e sulla loro energia germinativa.