GrocerRegistered until: 2021 M12 31
ADAMA - Fungicida
13071

MODALITA’ E CAMPI D’IMPIEGO – GROCER è un fungicida triazolico ad attività sistemica. Possiede azione preventiva, curativa ed eradicante. La formulazione microgranulare idrodispersibile ne rende pratico e sicuro l’impiego. GROCER può essere utilizzato sulle seguenti colture:
Pomacee (Melo, Pero):
- contro Ticchiolatura (Venturia inaequalis, Venturia pyrina) alla dose di 40-50 g/hl, senza superare la dose di 0,75 kg/ha, in miscela con fungicidi citotropici (Dodina, ecc.) o di copertura (Ditianon, Captano, Mancozeb, Tolilfluanide, ecc). Intervenire preventivamente ad intervalli di 6-8 giorni fino alla fase di frutto noce; successivamente allungare l’intervallo fra i trattamenti a 10-15 giorni. E’ possibile impiegare GROCER anche con effetto curativo, trattando entro 72-96 ore dall’inizio dell’infezione.
- contro Oidio o Mal bianco alla dose di 40-50 g/hl senza superare la dose di 0,75 kg/ha.
- contro Maculatura bruna del Pero alla dose di 50 g/hl senza superare la dose di 0,75 kg/ha.
Sono consentite 3 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.
Drupacee (Pesco e Nettarine, Albicocco, Ciliegio, Susino):
- contro Monilia (Monilia) e Botrite alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha, intervenendo:
a) a cavallo della fioritura effettuando 1-2 trattamenti;
b) in pre-raccolta effettuando 1-2 applicazioni a distanza di 7 giorni;
- contro Mal bianco alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha
- contro Ruggine del Susino alla dose di 50 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha, effettuando 1-2 trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.
Vite (da vino e da tavola)
- contro Oidio alla dose di 40 g/hl, senza superare la dose di 0,4 kg/ha , ogni 10-14 giorni, in miscela o in alternanza con prodotti a diverso meccanismo d’azione (Zolfi, Quinoxifen, ecc.)
Sono consentite 3 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.
Noce ed altri frutti a guscio:
- contro Antracnosi (Gnomonia leptostyla), necrosi apicale bruna (Fusarium spp., Alternaria spp., Colletrotrichum spp., Phomopsis spp.),
2 trattamenti a distanza di 14 giorni a partire dalla fioritura, alla dose di 70 g/hl, senza superare la dose di 1,05 kg/ha.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.
Melone, Cocomero, Cetriolo, Zucca, Zucchino, Pomodoro, Peperone, Carciofo:
- contro Oidio alla dose di 50 g/hl trattando ogni 7-10 giorni senza superare la dose di 0,5 kg/ha.
Sono consentite 4 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata. Su melone, cetriolo, zucchino, pomodoro applicazioni consentite sia in pieno campo che in serra. Su cocomero applicazioni consentite solo in pieno campo.
Aglio: contro Ruggine (Puccinia allii) alla dose di 1,0 kg/ha
Frumento, Orzo:
GROCER si impiega alla dose di 1,0 kg/ha intervenendo:
a) contro il “Mal del piede” in fase di accestimento-levata
b) contro Oidio o “Mal bianco” , Ruggini (Puccinia), Rincosporiosi (Rhynchosporium), Elmintosporiosi, Septoria (Septoria) dalla fase di inizio levata alla spigatura;
c) contro le Fusariosi della spiga (Fusarium) in fase di piena fioritura E’ consentita una sola applicazione l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Aglio0 - 01 - 121
Albicocche0 - 01.125 - 1.1257
Arachidi0 - 01.05 - 1.05-
Carciofi0 - 00.5 - 0.57
Cetrioli0 - 00.5 - 0.53
Ciliegie0 - 01.125 - 1.1257
Cocomero0 - 00.5 - 0.57
Grano invernale0 - 01 - 130
Grano primaverile0 - 01 - 130
Meli0 - 00.75 - 0.7514
Meloni0 - 00.5 - 0.57
Nettarine0 - 01.125 - 1.1257
Nocciole0 - 01.05 - 1.05-
Noci0 - 01.05 - 1.05-
Noci0 - 01.05 - 1.05-
Orzo invernale0 - 01 - 130
Orzo primaverile0 - 01 - 130
Peperoni0 - 00.5 - 0.53
Pere0 - 00.75 - 0.7514
Pesche0 - 01.125 - 1.1257
Pomodori0 - 00.5 - 0.53
Susini0 - 01.125 - 1.1257
Uva0 - 00.4 - 0.414
Zucche0 - 00.5 - 0.57
Zucchini0 - 00.5 - 0.53