Poltiglia Bordolese Disperss BLURegistrazione scaduta
UPL - Fungicida
11040

CARATTERISTICHE:
POLTIGLIA BORDOLESE DISPERSS BLU è una poltiglia bordolese preparata con procedimento industriale e formulata in granuli idrodispersibili pronti all’uso, pertanto POLTIGLIA BORDOLESE DISPERSS BLU si impiega versando il prodotto direttamente nella botte riempita per ¾ con acqua con l’agitatore in funzione; aggiungere poi il rimanente quantitativo di acqua. Il suo contenuto in rame metallico attivo conferisce al prodotto un’azione fungicida contro le malattie crittogamiche sensibili al rame delle principali colture fruttifere e orticole, come meglio specificato nel seguente paragrafo.

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO
- VITE: contro peronospora, impiegare alla dose di g 700-1200/hl di acqua; applicare secondo i tradizionali calendari di lotta, specialmente nel periodo di “chiusura”.
- POMACEE: contro ticchiolatura, cancri rameali, fumaggine, ruggine, maculatura bruna, brusone del Nespolo, batteriosi impiegare alla dose di 600-700 g/hl; 1000-1500 g/hl per trattamenti eradicanti alla caduta delle foglie.
Contro colpo di fuoco batterico: da ingrossamento gemme a mazzetti affioranti: 700-1000 g/hl; da allegagione a raccolta: 250-400 g/hl (in particolare dopo grandinate, violenti temporali o potature)*; da raccolta ad inizio caduta foglie 250-400 g/hl (in particolare dopo grandinate o violenti temporali); durante caduta foglie: 600–1000 g/hl.
*fare attenzione alle varietà sensibili al rame.
- DRUPACEE: contro bolla, monilia, fumaggine, cancri rameali, batteriosi, corineo, marciume bruno del Mandorlo impiegare 1200-2000 g/hl di acqua nei trattamenti autunnali ed invernali “al bruno”.
- AGRUMI: contro allupatura, gommosi, o marciume del colletto, batteriosi, fumaggine, mal secco impiegare 700-800 g/hl di acqua (da gennaio a fine maggio) e all’invaiatura (novembre dicembre con trattamenti al colletto, tronchi e grosse branche).
- ACTINIDIA: contro batteriosi (Pseudomonas viridiflava) impiegare 1200 g/hl di acqua alla caduta delle foglie; contro marciume del colletto 800 g/hl, distribuendo 10-15 litri di sospensione per pianta localizzati al colletto.
- OLIVO: contro occhio di pavone, lebbra, fumaggine impiegare 700-800 g/hl di acqua nei trattamenti primaverili ed autunnali.
- NOCE: contro batteriosi, impiegare 12,5 kg/ha in trattamenti pre e post fioritura.
- POMODORO, PATATA: contro alternaria, septoria, antracnosi, peronospora, cladosporiosi, batteriosi, impiegare 600 - 1000 g/hl di acqua. Su patata dose massima d’impiego: 1200 g s.a./ha.
- ORTICOLTURA: contro septoria, peronospora e cercospora del finocchio, del sedano, della carota e del prezzemolo; peronospora, cladosporiosi, batteriosi e antracnosi delle cucurbitacee; peronospora e alternaria del carciofo, del cardo, del cavolo (cavolfiore, cavolo broccolo, cavolo verza, cavolo bianco, cavolo rosso, cavolo cappuccio, cavolo cinese, cavolo di Bruxelles, cavolo rapa, cavolo nero), della cicoria, dello spinacio; ruggine, peronospora e alternaria dell’aglio, della cipolla, del porro e dello scalogno; cancrena pedale e marciumi del colletto (trattamenti localizzati al piede delle piante), peronospora e alternaria della melanzana; peronospora, alternaria, antracnosi, cercosporiosi, ruggini, marciume batterico di lattuga e simili; peronospora, ruggine, batteriosi e antracnosi del fagiolo; antracnosi del pisello; vaiolatura rossa della fragola (vegetazione autunnale): 500 g/hl di acqua.
- FRUMENTO, ORZO, CEREALI MINORI: contro septoriosi e ruggine alla dose di 700-800 g/hl. Nella concia anticarie delle sementi di cereali (esclusi: mais, sorgo, riso) alla dose di 200 g/q.le di seme.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Aglio0 - 00 - 03
Agrume0 - 00 - 0-
Broccoli0 - 00 - 03
Carciofi0 - 00 - 03
Cavolfiore0 - 00 - 03
Cavolini di Bruxelles0 - 00 - 03
Cavolo cappuccio0 - 00 - 03
Cavolo cinese0 - 00 - 03
Cavolo nero0 - 00 - 03
Cavolo rapa0 - 00 - 03
Cavolo rosso0 - 00 - 03
Cicoria0 - 00 - 03
Cipolli0 - 00 - 03
Fagioli0 - 00 - 03
Finocchio0 - 00 - 03
Fragole0 - 00 - 03
Grano invernale0 - 00 - 0-
Grano primaverile0 - 00 - 0-
Kiwifruit0 - 00 - 0-
Lattuga0 - 00 - 03
Melanzane0 - 00 - 03
Noci0 - 012.5 - 12.5-
Olive0 - 00 - 0-
Orzo invernale0 - 00 - 0-
Orzo primaverile0 - 00 - 0-
Patate0 - 00 - 03
Piselli0 - 00 - 03
Pomodori0 - 00 - 03
Prezzemolo0 - 00 - 03
Scalogno0 - 00 - 03
Sedano0 - 00 - 03
Spinaci0 - 00 - 03
Uva0 - 00 - 0-

effettivo