Striatura fogliare bruna dell'Orzo
Pyrenophora graminea

La trasmissione del patogeno avviene attraverso il seme grazie ai conidi adesi alla piumetta e ai miceli quiescenti localizzati negli strati superficiali del pericarpo; in ambedue i casi la crittogama penetra nei tessuti del coleptile diffondendosi poi per via sistemica.

L'infezione inizia solitamente in periodi molto umidi e piovosi; per questo micete i valori termici ottimali si attestano fra i 10 e i 20°C.

Temperature basse rallentano lo sviluppo fogliare e al contempo agevolano il processo infettivo.

Infezioni secondarie a carico di fiori e cariossidi sono cagionate dai conidi del patogeno, diffusi dalle piogge e dalle correnti d'aria.