Skorpio ECRegistrazione scaduta
Dow AgroSciences - Insetticidi
11849

USI AUTORIZZATI E MODALITA’ D’IMPIEGO
SKORPIO EC è un insetticida fosforganico, agisce per contatto, ingestione ed in parte per azione di vapore. SKORPIO EC è particolarmente indicato per combattere le larve di lepidotteri e le neanidi di cocciniglie. Inoltre, esplica azione frenante lo sviluppo delle popolazioni di acari tetranichidi come Panonychus, Tetranychus, Eotetranychus.
POMACEE (Melo, Pero, Cotogno, Nespolo, Nespolo del Giappone)
Non eseguire più di 1 trattamento per stagione usando un quantitativo totale massimo di 4.0 l/ha di formulato. Dosi calcolate su un volume d’acqua di 1000 l/ha.
DRUPACEE (Pesco, Nettarina)
Non eseguire più di 1 trattamento per impianti che richiedono volumi di acqua di 1500 L/ha e 2 trattamenti a dosi dimezzate per giovani impianti che richiedono un volume di acqua non superiore a 1000 L/Ha. Usare un quantitativo massimo totale di 4,5 L/ha di formulato.
VITE da tavola e da vino
Non eseguire più di 2 trattamenti per stagione su vite da vino e 1 trattamento su vite da tavola usando un quantitativo totale massimo di 2,7 l/ha di formulato per
vite da tavola e 3 l/ha per vite da vino. L’intervallo minimo tra i due trattamenti è di 14 giorni. Dosi calcolate su un volume d’acqua di 400-900 l/ha.
AGRUMI (Mandarino, Clementino)
Non eseguire più di 2 trattamenti per stagione usando un quantitativo massimo di 10 l/ha di formulato. Intervallo minimo tra i trattamenti di 110 giorni. Dosi calcolate su un volume d’acqua di 1500 l/ha. Contro Cocciniglie (Aonidiella aurantii, Planoccus citri) trattare alla fase di massima migrazione delle neanidi o, comunque, in presenza del parassita. Dosi di 250 ml/hl.
MAIS
Non eseguire più di 1 trattamento per stagione usando un quantitativo massimo di 4 l/ha di formulato. Dosi di 300 ml/hl. Dosi calcolate su un volume d’acqua di 400-600 l/ha. Contro Piralide (Pyrausta/Ostrinia nubilalis), trattare alla presenza del parassita.
FRAGOLA (in pieno campo)
Non eseguire più di 1 trattamento per stagione usando un quantitativo massimo di 2.25 l/ha di formulato. Dosi calcolate su un volume d’acqua di 500-1000 l/ha. Contro Nottue (Agrotis ipsilon, Agrotis segetum, Spodoptera spp.), Tripidi (Frankliniella occidentalis, Thrips spp.), Afidi (Sitobion fragariae, Chaetosiphon fragaefolii, Macrosiphum euphorbiae, Aphis gossypii), intervenire alla presenza del parassita. Dosi di 300-400 ml/hl.
POMODORO, MELANZANA (in pieno campo)
Non eseguire più di 1 trattamento per stagione usando un quantitativo totale massimo di 3 l/ha di formulato. Dosi di 1,5-2 l/ha calcolate su un volume d’acqua di 600-1000 l/ha. Contro Lepidotteri (Spodoptera spp., Heliothis armigera, Pyrausta/Ostrinia nubilalis, Agrotis ipsilon, Agrotis segetum), Dorifora (Leptinotarsa decemlineata) e Tripidi (Frankliniella occidentalis, Thrips spp.), si consiglia di intervenire alla presenza dei parassiti.
PATATA (in pieno campo)
Non eseguire più di 1 trattamento per stagione usando un quantitativo totale massimo di 2 l/ha di formulato. Dosi calcolate su un volume d’acqua di 500-750 l/ha.
Contro Dorifora (Leptinotarsa decemlineata) e Lepidotteri (Spodoptera spp., Heliothis armigera, Pyrausta/Ostrinia nubilalis, Agrotis ipsilon, Agrotis segetum), si consiglia di intervenire alla presenza dei parassiti.
COLZA
Non eseguire più di 1 trattamento per stagione usando un quantitativo massimo di 2 l/ha di formulato. Dosi calcolate su un volume d’acqua di 300-600 l/ha. Contro Meligete (Meligethes aeneus), intervenire alla presenza del parassita.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Agrume0 - 010 - 1021
Colza invernale0 - 02 - 221
Colza primaverile0 - 02 - 221
Fragole0 - 02.25 - 2.2515
Mais, granoturco0 - 04 - 421
Melanzane0 - 01.5 - 310
Meli0 - 04 - 421
Melo cotogno0 - 04 - 421
Nespola0 - 04 - 421
Nespolo0 - 04 - 421
Nettarine0 - 010 - 1015
Nettarine0 - 04.5 - 4.515
Patate0 - 02 - 221
Pere0 - 04 - 421
Pesche0 - 010 - 1015
Pesche0 - 04.5 - 4.515
Pomodori0 - 01.5 - 310
Uva0 - 02.7 - 315