Cacecia dei fruttiferi
Archips podanus

Nel genere Archips oltre alla specie A. podanus sono comprese altre specie, come Archips rosanus L., che sono considerate ricamatrici. L'adulto è una farfalla di circa 20 mm di apertura alare; le ali anteriori sono di colore ocra-brunastro con bande trasversali più scure, mentre le ali posteriori sono grigio-giallastre (Archips rosanus ha le ali anteriori grigio-brunastre, con banda trasversale scura). La larva, che ha il capo scuro, è verdastra e lunga circa 15-20 mm (la larva di A. rosanus è di colore verdastro con sfumature violacee ed il capo scuro). Il danno è simile a quello provocato dalla Pandemis; le larve attaccano i germogli, su cui provocano erosioni, i mazzetti fiorali, che distruggono entrando direttamente nei fiori, ed il frutticino, che si deforma o subisce aggressioni da patogeni secondari, agenti di marciume; infine in estate le larve compiono i tipici danni "a ricamo" sui frutti già sviluppati.