Septoria della foglia
Septoria tritici

I sintomi della septoriosi appaiono inizialmente in autunno. I sintomi iniziali sono piccole macchie gialle sulle foglie. Queste lesioni spesso diventano marrone chiaro con il tempo e i corpi fruttiferi possono essere coinvolti nelle lesioni sulle reste. Le lesioni sono irregolari e di forma ellittica, lunga o stretta (Figura 1). Le lesioni contengono macchie piccole, rotonde e nere che sono i corpi fruttiferi del fungo (Figura 2). I corpi fruttiferi neri sembrano grani di pepe nero e possono solitamente essere visti senza l’aiuto della lente di ingrandimento. La malattia inizia dalle foglie inferiori e gradualmente progredisce verso la foglia a bandiera. Anche le guaine delle foglie sono suscettibili all’attacco. In anni umidi, il fungo che provoca la septoriosi può muoversi verso le spighe e causare lesioni marroni su glume e reste. Queste lesioni spesso diventano marrone chiaro con il tempo e i corpi fruttiferi fungini sono spesso coinvolti nelle lesioni sulle reste. Le lesioni sulle glume può causare una significativa perdita della produttività, ma la relazione tra gravità della malattia e perdita della produttività non è ben compresa. La septoriosi può essere confusa con altre malattie fogliari che hanno sintomi molto simili: la maculatura della foglia e la stagonosporiosi, ad esempio.