Sharpen 33 ECRegistrazione scaduta
Sharda - Erbicida
15754

CARATTERISTICHE
SHARPEN  33% EC è un diserbante da applicare sul terreno nelle fasi di pre-emergenza, pre e post-trapianto. Agisce nei confronti di infestanti sia graminacee che dicotiledoni.
Graminacee: Alopecurus myosuroides (Coda di volpe), Digitaria sanguinalis (Sanguinella), Echinochloa crus-galli (Giavone comune), Setaria virdis (Falso panico), Sorghum halepense (Sorghetta), Panicum dichotomiflorum (Giavone americano).
Dicotiledoni: Amaranthus spp., Capsella bursa pastoris (Borsa del pastore), Chenopodium album (Farinaccio selvatico), Papaver rhoeas (Papavero), Portulaca oleracea (Erba cipollina), Polygonum spp., Stellaria spp., Thlaspi arvense (Erba storna)

DOSI, EPOCHE E MODALITA’ D’IMPIEGO
Effettuare il trattamento su terreno ben livellato e lavorato. In assenza di pioggia dopo 7-10 giorni dal trattamento irrigare in modo da favorire la penetrazione del prodotto nei primi strati superficiali del terreno. Seminare in modo uniforme ad una profondità di 3-4 cm, evitando che alcuni semi rimangano scoperti in superficie.
Girasole: applicare in pre-emergenza alla dose di 4 l/ha
Mais: applicare in pre-emergenza alla dose di 5,3 l/ha
Fagioli e Fagiolini, Fava e Favino: applicare in pre-emergenza alla dose di 4 l/ha
Pisello: applicare in pre-emergenza alla dose di 4 -5 l/ha
Cece: applicare in pre-emergenza alla dose di 4 l/ha
Carota: applicare in pre-emergenza alla dose di 4 l/ha
Asparago: applicare durante la fase di riposo vegetativo alla dose di 4 l/ha
Patata: applicare in pre-emergenza alla dose di 5,3 l/ha
Tabacco: applicare alla fase di pre-trapianto alla dose di 5,3 l/ha
Peperone: applicare alla fase di pre-emergenza o pre-trapianto alla dose di 4 l/ha
Cavolfiore, Broccoli: applicare alla fase di pre-trapianto alla dose di 3,1-4 l/ha
Soia: applicare alla fase di pre-emergenza alla dose di 3,1 l/ha
Lattughe e simili (eccetto rucola): applicare alla fase di preemergenza o pre-trapianto alla dose di 3,1 l/ha
Vite: applicare durante il riposo vegetativo alla dose di 4 l/ha
Melo, Pero: applicare tra il periodo della raccolta e la formazione dei nuovi frutti alla dose di 4 l/ha
Albicocco, Nettarina, Pesco: applicare tra il periodo della raccolta e la formazione dei nuovi frutti alla dose d 4 l/ha
Effettuare un solo intervento per ciclo colturale per tutte le colture. Applicare il prodotto con un quantitativo d’acqua pari a 200 -800 l/ha in funzione del tipo di pompa impiegata. Impiegare la dose più alta in terreni molto argillosi o ricchi di sostanza organica, mentre la dose più bassa in terreni sciolti.

FITOTOSSICITA’: il prodotto può essere fitotossico nei confronti di colture non indicate in questa etichetta.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Albicocche0 - 04 - 4-
Asparagi0 - 04 - 428
Broccoli0 - 03.1 - 4-
Carote0 - 04 - 4-
Cavolfiore0 - 03.1 - 4-
Ceci0 - 04 - 4-
Fagioli0 - 04 - 5-
Fagioli di soia0 - 03.1 - 3.1-
Girasoli0 - 04 - 4-
Lattuga0 - 03.1 - 3.175
Mais, granoturco0 - 05.3 - 5.3-
Meli0 - 04 - 4-
Nettarine0 - 04 - 4-
Patate0 - 05.3 - 5.3-
Peperoni0 - 04 - 4-
Pere0 - 04 - 4-
Pesche0 - 04 - 4-
Piselli0 - 04 - 4-
Rucola0 - 03.1 - 3.175
Uva0 - 04 - 4-