Betanal MaxxProRegistrazione scaduta
BAYER - Erbicida
16445

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
BETANAL MAXXPRO è un erbicida di post-emergenza selettivo per barbabietole industriali o foraggere. L'associazione di quattro sostanze attive e la sua formulazione conferiscono a BETANAL MAXXPRO prestazioni di livello molto elevato. Le quattro sostanze attive di BETANAL MAXXPRO presentano modalità d’azione complementari:
- fenmedifam e desmedifam sono assorbiti per via fogliare e agiscono sul meccanismo della fotosintesi.
- etofumesate penetra per via fogliare (e radicale) e inibisce la divisione cellulare a livello dei meristemi.
- lenacil è assorbito principalmente per via radicale. E’ sistemico e inibisce la fotosintesi.

Condizioni di impiego (epoca, stadio)
BETANAL MAXXPRO si applica in post-emergenza a partire dallo stadio cotiledonare (BBCH 10) della barbabietola e su infestanti giovani. I risultati migliori sono ottenuti su infestanti allo stadio cotiledonare. La dose per ogni applicazione può essere modulata in funzione dello stadio della coltura, del livello d’infestazione e del tipo di flora, ricorrendo a interventi con dosi ripetute o a intervento frazionato.
- Interventi ripetuti:
Intervenire con BETANAL MAXXPRO alla dose di 1 L/ha alla prima comparsa delle infestanti, indipendentemente dallo stadio di sviluppo della barbabietola. Il trattamento va ripetuto una seconda volta a 1 L/ha a 5-7 giorni dal primo, all’emergenza di nuove infestanti. Intervenire una terza volta a 1 L/ha a 5-7 giorni dal secondo trattamento.
- Intervento frazionato:
Eseguire 2 interventi con BETANAL MAXXPRO iniziando il programma allo stadio di massimo sviluppo cotiledonare / 2 foglie vere della barbabietola. Intervenire nella prima frazione con BETANAL MAXXPRO a 1,25 L/ha. La seconda frazione va effettuata dopo 5-7 giorni con BETANAL MAXXPRO a 1,5 L/ha.

Preparazione della soluzione
Agitare bene il contenitore prima dell’uso. Versare la dose di BETANAL MAXXPRO necessaria nel serbatoio dell’irroratrice riempito a metà di acqua, mantenendo l’agitatore in movimento. Se l’irroratrice è dotata di premiscelatore, versare il prodotto nel premiscelatore all’inizio del riempimento. Portare a volume il serbatoio ed eseguire il trattamento tenendo in funzione l’agitatore, anche durante eventuali soste. La sospensione deve essere preparata poco prima del suo impiego in campo. Volume previsto: da 100 a 300 L/ha.

AVVERTENZE AGRONOMICHE
Attenzione: in caso di ricorso a tecniche colturali nuove mai utilizzate, l’utilizzatore deve informarne il suo fornitore prima dell’uso del prodotto, in modo che quest’ultimo possa verificarne la fattibilità con il titolare di autorizzazione.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Barbabietole da foraggio0 - 01 - 1.590
Barbabietole rosse0 - 01 - 1.590