Atriplice erba corregiola
Atriplex patula

L’erba-correggiola è una pianta annua a distribuzione eurasiatico-sudeuropea, da noi forse di antica introduzione (archeofita) ma oggi divenuta subcosmopolita e a volte infestante, presente in tutte le regioni d’Italia. Cresce in vegetazioni ruderali, nei campi, in giardini, nelle discariche, ai margini delle strade, su suoli argillosi freschi, ricchi in composti azotati, da neutri a basici, dal livello del mare alla fascia montana. I semi possono mantenere la germinabilità anche per 50 anni. Le foglie giovani sono commestibili. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: settembre-ottobre.