DenoteRegistrazione scaduta
BAYER - Fungicida
15118

ISTRUZIONI PER L'USO
Le dosi si riferiscono all'impiego con pompe a volume normale.
Pomacee (melo e pero):
- contro ticchiolatura (Venturia inaequalis, Venturia pirina), mal bianco del melo (Podosphaera leucotricha) e contro maculatura bruna del pero (Stemphylium vesicarium) intervenire con applicazioni preventive alle dosi di 40-60 g/hl (0,4-0,6 kg/ha) con intervallo di 7-14 giorni. Contro ticchiolatura, in condizioni di alta pressione della malattia, è consigliabile miscelare Denote con prodotti di contatto.
Albicocco, ciliegio, pesco e nettarino:
- contro Monilia spp. e Botrytis cinerea
1-2 trattamenti a cavallo della fioritura alla dose di 50-75 g/hl, impiegando al massimo 1,125 kg/ha
1-2 trattamenti in pre-raccolta con intervallo di 7 gg alla dose di 50-75 g/hl, impiegando al massimo 1,125 kg/ha
- contro mal bianco (Sphaerotheca pannosa): 50-75 g/hl, impiegando al massimo 1,125 kg/ha.
Susino:
- contro Monilia spp. e Botrytis cinerea
1-2 trattamenti a cavallo della fioritura alla dose di 50-75 g/hl, impiegando al massimo 0,9 kg/ha
1-2 trattamenti in pre-raccolta con intervallo di 7 gg alla dose di 50-75 g/hl, impiegando al massimo 0,9 kg/ha
- contro ruggine del susino 1 o 2 trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi della malattia alla dose di 50 g/hl, impiegando al massimo 0,6 kg/ha.
Vite da vino:
- contro oidio (Uncinula necator) intervenire alla dose di 40 g/hl (0,4 kg/ha) ogni 10-14 gg in miscela o in alternanza con prodotti a diverso meccanismo d’azione
Cereali (frumento ed orzo):
intervenire alla dose di 1 kg/ha posizionando il trattamento come di seguito:
- contro le “malattie del piede” (Pseudocercosporella herpotrichoides, Ophiobolus graminis) in fase di accestimento-levata
- contro oidio (Erysiphe graminis), ruggini (Puccinia spp.), Pyrenophora teres, Rhynchosporium secalis, in fase di inizio levataspigatura
- contro fusariosi della spiga (Fusarium spp.) in fase di piena fioritura
- contro septoria (Septoria spp.) in fase di inizio levata-spigatura.
Colture orticole in pieno campo e in serra (melone, cocomero, cetriolo, zucchino, pomodoro, peperone, asparago, carciofo):
- contro oidio (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Leveillula taurica) intervenire ad intervallo di 7-10 giorni alla dose di 50 g/hl, impiegando al massimo 0,5 kg/ha
- contro ruggini e stemfiliosi dell’asparago (Puccinia asparagi, Stemphylium vesicarium) intervenire ad intervallo di 7-10 giorni alla dose di 50 g/hl, impiegando al massimo 0,5 kg/ha. Trattare esclusivamente dopo la raccolta dei turioni durante la stagione vegetativa.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Albicocche0 - 01.125 - 1.1257
Asparagi0 - 00.5 - 0.5-
Carciofi0 - 00.5 - 0.57
Cetrioli0 - 00.5 - 0.53
Ciliegie0 - 01.125 - 1.1257
Cocomero0 - 00.5 - 0.57
Grano invernale0 - 01 - 1-
Grano primaverile0 - 01 - 1-
Meli0 - 00.4 - 0.614
Meloni0 - 00.5 - 0.57
Nettarine0 - 01.125 - 1.1257
Orzo invernale0 - 01 - 1-
Orzo primaverile0 - 01 - 1-
Peperoni0 - 00.5 - 0.53
Pere0 - 00.4 - 0.614
Pesche0 - 01.125 - 1.1257
Pomodori0 - 00.5 - 0.53
Susini0 - 00.6 - 0.97
Uva0 - 00.4 - 0.414
Zucchini0 - 00.5 - 0.53