SiafenRegistered until: 2021 M12 31
ADAMA - Erbicida
13071

CARATTERISTICHE:
SIAFEN è un erbicida selettivo per applicazioni di pre e post emergenza, attivo per contatto, indicato per il diserbo di Pomacee, Drupacee, Arancio, Limone, Pompelmo, Vite, Nocciolo, Olivo, Vivai di Forestali ed Ornamentali, Girasole, Carciofo, Bordi stradali, Argini e Sedi Ferroviarie. Il prodotto agisce per contatto sui tessuti giovani nei confronti sia della vegetazione presente al momento del trattamento sia delle plantule che emergono successivamente bucando il film formato dall’erbicida sul terreno.

DOSI E MODALITA’ DI IMPIEGO
Modalità di applicazione:
In tutte le colture il prodotto deve essere impiegato solo con applicazioni in bande lungo la fila nel periodo compreso tra l’ultima decade di settembre e prima decade di maggio. In pre-emergenza operare preferibilmente su terreno ben sminuzzato e livellato, privo di zolle, in assenza di infestanti o all’inizio della loro germinazione. In post-emergenza, bagnare uniformemente la vegetazione infestante evitando eccessivo sgocciolamento.

POMACEE, DRUPACEE, ARANCIO, LIMONE, POMPELMO, VITE, NOCCIOLO E OLIVO:
Impiegare esclusivamente in bande sottochioma lungo i filari.
-Pre-emergenza delle infestanti: contro infestazioni composte prevalentemente da specie annuali. Utilizzare la dose di 1-1,35 l/ha riferita alla superficie effettivamente trattata.
- Post-emergenza delle infestanti: SIAFEN si può impiegare:
1) su infestazioni composte prevalentemente da specie annuali, alte non più di 10-15 cm, alla dose di 1 l/ha di superficie effettivamente trattata.
2) su malerbe più sviluppate, comunque non oltre 20-30 cm, e in miscela con erbicidi a base di Glufosinate per ottenere contemporaneamente un effetto spollonante alla dose di 0,5-1 l/ha di superficie effettivamente trattata.
3) sempre su infestanti alte fino a 30 cm, in miscela con erbicidi a base di Glifosate la cui efficacia è potenziata da SIAFEN, alla dose di 0,15-0,35 l/ha di superficie effettivamente trattata.
In caso di violente precipitazioni successive all’impiego di SIAFEN con i partner sopra indicati, si possono determinare arrossamenti e ustioni su fogliame più basso causate dagli schizzi delle particelle del terreno contenenti l’erbicida, generalmente con nessuna conseguenza sullo sviluppo e la produttività delle piante. In aggiunta all’effetto per contatto, SIAFEN determina un effetto erbicida residuale contro le successive germinazioni, la cui durata dipende dalla dose di SIAFEN impiegato: a 1 lt/ha è generalmente dell’ordine di 40-60 giorni. L’efficacia è immediatamente annullata dall’esecuzione di eventuali lavorazioni che interrompono la continuità del deposito erbicida sulla superficie del terreno.

GIRASOLE:
Il prodotto può essere impiegato fino ai primi di maggio su colture seminate a file di almeno 70-75 cm di larghezza con applicazione in bande di 25-30 cm di larghezza, intervenire in pre-emergenza della coltura alla dose di 0,5 l/ha di superficie effettivamente trattata. Piogge violente nella fase di emergenza possono causare temporanei sintomi fitotossici sulle prime foglie che scompaiono entro breve tempo.

CARCIOFO: 
Il prodotto può essere impiegato solo lungo la fila della coltura su una banda di 25-30 cm di larghezza :
a) in pre-emergenza della coltura (subito dopo l’impianto o la riattivazione della coltura) a 0,5-0,75 l/ha di superficie effettivamente trattata;
b) in post-emergenza della coltura, impiegando SIAFEN a 0,75-1 l/ha di superficie effettivamente trattata. Si raccomanda di proteggere il carciofo con un’opportuna schermatura.

FITOTOSSICITÀ:
Il prodotto può essere fitotossico per le colture non indicate in etichetta. Vite, Pomacee, Drupacee, Nocciolo: durante il trattamento non irrorare la vegetazione delle colture interessate al diserbo, in quanto, se inavvertitamente bagnata, potrà mostrare scottature localizzate che, per altro, non provocheranno alcun pregiudizio per il normale sviluppo delle piante.

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Arance0 - 00.15 - 1.35-
Carciofi0 - 00.5 - 1-
Girasoli0 - 00.5 - 0.5-
Limoni0 - 00.15 - 1.35-
Nocciole0 - 00.15 - 1.35-
Olive0 - 00.15 - 1.357
Pompelmi0 - 00.15 - 1.35-
Uva0 - 00.15 - 1.35-

effettivo