Agrobase Italy
Ronstar FL Registration expired
BAYER - Herbicide
7958

MODALITÀ D'IMPIEGO E DOSI
Distribuire il prodotto con almeno 500 litri d’acqua.
RISO :
Contro Heteranthera 0,650 - 1,3 l/ha in funzione della pressione di infestazione, attenendosi al dosaggio più elevato nei terreni di medio impasto. Il trattamento è in grado di contenere emergenze precoci di Giavone, Alisma da seme, Ciperacee e Giunco fiorito da seme. Il prodotto va applicato in pre-semina del riso sia su risaie ancora asciutte perfettamente livellate, prima dell’immissione di acqua oppure su risaia allagata, dopo la slottatura e con livello di acqua normale (10-12 cm). Dopo l’applicazione lasciare sedimentare per circa 48 ore le particelle limose prima di procedere alle semine. Evitare le semine in presenza di acque torbide. Nelle prime fasi vegetative del riso si consiglia di mantenere nelle camere un livello di acqua moderato (max. 10-12 cm). Il RONSTAR FL è selettivo anche su riso coltivato in asciutta; in tal caso il trattamento va effettuato subito dopo la semina, in preemergenza della coltura e delle infestanti alla dose di 1,5-2 l/ha.

GIRASOLE E SOIA :
Contro infestanti graminacee e dicotiledoni annuali (esclusa Stellaria spp.) 1,5 l/ha, in pre-emergenza della coltura e delle infestanti. Il trattamento può causare ingiallimenti passeggeri della coltura appena emersa che però non influiscono sulla produzione. Se non piove effettuare una irrigazione dopo 10-12 giorni dal trattamento. Operare a bassa pressione massimo 2-3 atm. Dopo il trattamento non lavorare il terreno.

AGLIO
1 - 2 l/ha in pre-emergenza della coltura e delle infestanti.

COLTURE TRAPIANTATE
-carciofo, cavolfiore, cicoria, finocchio, indivia, lattuga, melanzana, peperone, pomodoro, tabacco:
1 - 2 l/ha, intervenendo prima del trapianto della coltura, in pre-emergenza delle infestanti. Su lattuga non superare la dose di 1 l/ha e non impiegare in caso di coltura sotto serra o tunnel.

POST-IMPIANTO:
Asparago, intervenire dopo aver effettuato la rincalzatura, con completa copertura delle zampe. Su asparagiaia, per la lotta contro il Vilucchio (C. arvensis e C. sepium) intervenire prima dell’emergenza dei turioni o dopo la totale raccolta degli stessi a 5 - 6,5 l/ha.
Carciofo: su carciofaia per la lotta contro l’acetosella (Oxalis spp.), intervenire a 5 - 6,5 l/ha in pre-emergenza dell’infestante, evitando di bagnare la vegetazione della coltura.

ACTINIDIA, ALBICOCCO, ARANCIO, CLEMENTINO, LIMONE, MANDARINO, MELO, NOCCIOLO, OLIVO, PERO, PESCO, PIOPPO, SUSINO, VITE:
- vivai: 5 - 6,5 l/ha, intervenendo dopo la messa a dimora e prima della ripresa vegetativa. Non trattare vivai di vite, piante madri o barbatelle appena messe a dimora.
- Impianti in produzione: 2,5 l/ha (infestanti annuali) - 6,5 l/ha (convolvolo).
- Su vite intervenire solo su impianti in produzione e con vegetazione sollevata dal terreno.
Su piante a foglia caduca eseguire il trattamento a fine inverno, prima del risveglio vegetativo. Su tutte le colture sopraindicate, evitare di colpire la vegetazione eventualmente presente o parti non lignificate. Dopo il trattamento non lavorare il terreno; in caso di siccità praticare un’irrigazione entro 10 - 12 giorni dall’applicazione. Operare a bassa pressione (1-3 bar) impiegando almeno 300 litri di acqua per ettaro.

FITOTOSSICITA’
Il prodotto può essere fitotossico per le colture non indicate in etichetta. In caso di piogge battenti dopo il trattamento, la vegetazione delle giovani colture può venire colpita da particelle di terreno che hanno adsorbito il prodotto con conseguenti leggere ustioni. In caso di piogge battenti o irrigazioni di forte intensità dopo il trattamento, la vegetazione delle giovani colture ed in particolare le lattughe possono essere colpite da particelle di terreno che hanno adsorbito il prodotto, con conseguenti leggere ustioni e ritardi sul ciclo vegetativo. Su asparago, in caso di ristagno idrico e con emergenza della coltura rallentata da basse temperature, i turioni possono presentare leggere incurvature apicali. Su terreni con ristagni d’acqua e con basse temperature che rallentano le emergenze della soia possono manifestarsi fallanze nella stessa. Su vivai non intervenire su piante non sufficientemente lignificate. Nel corso dei trattamenti tenere lontani dalla zona persone non protette, animali domestici e bestiame.

Effective
Crops
Rice
BBCH
0 - 0
Registred norm
0.65 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Sunflowers
BBCH
0 - 0
Registred norm
1.5 - 1.5
Preharvest Interval
-
Crops
Soybeans
BBCH
0 - 0
Registred norm
1.5 - 1.5
Preharvest Interval
-
Crops
Garlic
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Artichokes
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Cauliflower
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Chicory
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Fennel
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Endive
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Lettuce
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Eggplant, aubergine
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Peppers
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Tomatoes
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Tobacco
BBCH
0 - 0
Registred norm
1 - 2
Preharvest Interval
-
Crops
Asparagus
BBCH
0 - 0
Registred norm
5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Kiwifruit
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Apricots
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Oranges
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Clementines
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Lemons
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Mandarins
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Apple trees
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Hazelnuts
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Olives
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Pears
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Peaches
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Plums
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Crops
Vines
BBCH
0 - 0
Registred norm
2.5 - 6.5
Preharvest Interval
-
Effective
Acetosa
Acetosa
Rumex acetosella ★★★
Acetosella
Acetosella
Oxalis acetosella ★★★
Alisma
Alisma
Plantago Aquatica ★★★
Amaranto blitoide
Amaranto blitoide
Amaranthus blitoides ★★★
Amaranto comune
Amaranto comune
Amaranthus retroflexus ★★★
Amaranto di Powell
Amaranto di Powell
Amaranthus powellii ★★★
Amaranto ibrido
Amaranto ibrido
Amaranthus hybridus ★★★
Amaranto livido
Amaranto livido
Amaranthus lividus ★★★
Atriplice erba corregiola
Atriplice erba corregiola
Atriplex patula ★★★
Borsa di pastore
Borsa di pastore
Capsella bursa-pastoris ★★★
Convolvolo
Convolvolo
Convolvulus arvensis ★★★
Corregiola
Corregiola
Polygonum aviculare ★★★
Erba fienarola
Erba fienarola
Poa pratensis ★★★
Erba leprina
Erba leprina
Fallopia convolvulus ★★★
Erba porcellana
Erba porcellana
Portulaca oleracea ★★★
Eterantera
Eterantera
Heteranthera reniformis ★★★
Euforbia calenzuola
Euforbia calenzuola
Euphorbia helioscopia ★★★
Euforbia cipressina
Euforbia cipressina
Euphorbia cyparissias ★★★
Farinello comune
Farinello comune
Chenopodium album ★★★
Feccia
Feccia
Fumaria officinalis ★★★
Galinsoga comune
Galinsoga comune
Galinsoga parviflora ★★★
Giavone piede di gallo
Giavone piede di gallo
Echinochloa crus galli ★★★
La camomilla
La camomilla
Matricaria chamomilla ★★★
Lingua di vacca
Lingua di vacca
Bistorta officinalis ★★★
Mercorella comune
Mercorella comune
Mercurialis annua ★★★
Morella comune
Morella comune
Solanum nigrum ★★★
Morso di gallina
Morso di gallina
Veronica hederifolia ★★★
Pabbio comune
Pabbio comune
Setaria viridis ★★★
Papavero comune
Papavero comune
Papaver rhoeas ★★★
Poligono anfibio
Poligono anfibio
Polygonum amphibium ★★★
Poligono nodoso
Poligono nodoso
Polygonum lapathifolium ★★★
Poligono pepe d'acqua
Poligono pepe d'acqua
Polygonum hydropiper ★★★
Poligono persicaria
Poligono persicaria
Polygonum persicaria ★★★
Ravanello selvatico
Ravanello selvatico
Raphanus raphanistrum ★★★
Romice alpina
Romice alpina
Rumex alpinus ★★★
Romice comune a foglie ottuse
Romice comune a foglie ottuse
Rumex obtusifolius ★★★
Romice crespo
Romice crespo
Rumex crispus ★★★
Sanguinella
Sanguinella
Digitaria sanguinalis ★★★
Senape selvatica
Senape selvatica
Sinapis arvensis ★★★
Senecione comune
Senecione comune
Senecio vulgaris ★★★
Veronica agreste
Veronica agreste
Veronica agrestis ★★★
Veronica comune
Veronica comune
Veronica persica ★★★
Veronica dei campi
Veronica dei campi
Veronica arvensis ★★★
Veronica lucida
Veronica lucida
Veronica polita ★★★
Attaccaroba
Attaccaroba
Galium aparine ★★
Avena maggiore sterile
Avena maggiore sterile
Avena sterilis ★★
Avena selvatica
Avena selvatica
Avena fatua ★★
Cencio molle
Cencio molle
Abutilon theophrasti ★★
Fienarola annuale
Fienarola annuale
Poa annua ★★
Forbicina comune
Forbicina comune
Bidens tripartita ★★
Gramigna
Gramigna
Elymus repens ★★
Lappola
Lappola
Xanthium italicum ★★
Loglio
Loglio
Lolium perenne ★★
Loglio rigido
Loglio rigido
Lolium rigidum Gaudin ★★
Loietto italico
Loietto italico
Lolium multiflorum ★★
Zizzania
Zizzania
Lolium temulentum ★★
Artemisia comune
Artemisia comune
Artemisia vulgaris ★
Canestrello
Canestrello
Sorghum halepense ★
Carice
Carice
Carex brizoides ★
Centocchio comune
Centocchio comune
Stellaria media ★
Cipero
Cipero
Cyperus rotundus ★
Gittaione
Gittaione
Agrostemma githago ★
Gramigna rossa
Gramigna rossa
Cynodon dactylon ★
Scardaccione
Scardaccione
Cirsium arvense ★
Tarassaco comune
Tarassaco comune
Taraxacum officinale ★