MizarRegistrazione scaduta
NUFARM - Erbicida
14080

CARATTERISTICHE
MIZAR agisce per assorbimento fogliare ed è attivo su  erbe infestanti sensibili annuali e perenni.

AVVERTENZE AGRONOMICHE
Per tutti i tipi di diserbo, se necessario, ripetere il trattamento due o tre mesi dopo la prima applicazione. E’ preferibile trattare infestanti annuali ai primi stadi di
sviluppo e le perennanti alla fioritura. Trattare in condizioni di temperatura media e con alta  umidità ambientale per favorire la riuscita del diserbo.
Non lavorare il terreno trattato nelle due settimane successive al trattamento.

COMPATIBILITÀ
Impiegare il prodotto da solo.

FITOTOSSICITÀ
Il prodotto è fitotossico per l’erba medica; effettuare il trattamento almeno 15 giorni prima della semina di detta coltura. Il prodotto può danneggiare colture sensibili quali la vite, gli alberi da frutto, gli ortaggi, ecc. Evitare pertanto che il prodotto giunga a contatto con tali colture sotto forma di vapori portati dal vento.

AVVERTENZE
Subito dopo l’impiego lavare accuratamente con alcuni risciacqui successivi di acqua sia le pompe che i recipienti prima di utilizzarli per altri trattamenti. Non impiegare gli imballaggi vuoti per altri usi. Utilizzare recipienti protetti da vernici plastiche per evitare la corrosione delle attrezzature. Non scaricare le acque utilizzate per i lavaggi in acque destinate all’irrigazione.

Nocività: Nocivo per gli animali domestici ed il bestiame.

CONSIGLI DI IMPIEGO
Utilizzare MIZAR in post-emergenza delle infestanti.
Dosi e modalità d’impiego: Distribuire il prodotto impiegando pompe a bassa pressione (massimo 3 atmosfere) munite di ugelli a specchio o a ventaglio, utilizzando 200-400 litri di soluzione per ettaro.
MIZAR combatte le seguenti infestanti annuali: Avena spp, Alopecurus m., Poa spp, Lolium spp, Setaria spp, Panicum d, Polygonum, Ranunculus spp, Raphanus r., Vicia, Amaranthus r., Plantago spp; e perenni: Agropyron r., Cynodon d., Sorghum h., Cyperus r., Artemisia v., Sonchus spp, Rumex spp, Cirsium a., Taraxacum o., Convolvulus a., Calystegia s.
Melo – Vite – Pero – Arancio
Contro infestanti annuali: 3,5-4,5 lt/ha ripetendo i trattamenti secondo necessità
Contro infestanti perenni: 5-6 lt/ha avendo cura di asportare i succhioni o i ricacci alla base delle piante prima del trattamento. Nei vigneti allevati bassi, trattare con ugelli schermati e prima dell’ingrossamento degli acini. Evitare di bagnare i fusti delle piante specialmente se non ben lignificati.
Pre-semina delle colture cerealicole: 4-4,5 lt/ha

INTERVALLO DI SICUREZZA
Sospendere il trattamento 20 giorni prima del raccolto

Cropsbbchnorma registrataIntervallo pre-raccolto
Glifosato0 - 03.5 - 6-

effettivo