Ranuncolo di palude
Ranunculus arvensis

È una pianta la cui altezza oscilla tra 15 e 50 cm (massimo 90 cm). Queste piante sono definite terofite scapose, ossia sono piante erbacee che differiscono dalle altre forme biologiche poiché, essendo annuali, superano la stagione avversa sotto forma di seme; sono inoltre munite di asse fiorale eretto con poche foglie.

Fusto
Parte ipogea: assente.
Parte epigea: la parte aerea del fusto è eretta-ascendente, fogliosa e molto ramosa. Ha una forma cilindrica e all'interno è cava; inoltre è glabra con una superficie striata.

Le foglie
Località: Canizzano (TV), 10 m s.l.m. - 12/10/2008
Foglie basali: è presente una rosetta basale con foglie picciolate di tipo palmato-partite (o palmato-lobate), ossia divise in tre (o più) segmenti. La divisione è quasi totale, fino al picciolo. Ogni segmento è a sua volta diviso mediamente in tre altri sub-segmenti divisi solo in parte. Ogni sub-segmento è poi ulteriormente lobato. La consistenza delle foglie è piuttosto densa quasi carnosa.
Foglie cauline: le foglie cauline sono a disposizione alterna e progressivamente ridotte e più intere. Quelle inferiori sono picciolate, quelle superiori sono quasi sessili. I vari segmenti sono più lineari-lanceolati. Dimensione dei segmenti: larghezza 1 – 4 mm: lunghezza 10 – 25 mm.